Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi

Istituto di Specializzazione in Psicoterapia
Individuale e di Gruppo

Ric. MIUR D.M. 29.01.2001

  

Gruppo di sostegno psicologico alla separazione

“SENZA DI TE, DOPO DI TE”

scarica volantino

La separazione coniugale è una delle problematiche che oggi molte persone si trovano ad affrontare.

La fine del rapporto di coppia costituisce uno degli eventi più dolorosi nella vita affettiva e rappresenta un evento critico stressante poiché, quasi sempre, implica una profonda ristrutturazione personale e relazionale e costringe a rimettere in discussione i propri obiettivi desideri e motivazioni.

La separazione, essendo a tutti gli effetti un’esperienza di perdita, è accompagnata da sofferenza, rabbia, incertezze, paure, delusione e sfiducia. Se tali vissuti non vengono riconosciuti ed elaborati, se non gli viene data voce ed il giusto spazio, negandoli od agendoli, superare la crisi diventa un percorso più lungo e difficile.

Inoltre, la separazione non riguarda solo il singolo ma tutta la famiglia e certamente le problematiche aumentano quando i coniugi sono anche genitori.

Il cambiamento dell’assetto familiare per i bambini può essere molto destabilizzante, soprattutto se avviene in un clima di insicurezza e instabilità. Se tale stress si prolunga nel tempo, può divenire un fattore di rischio per il loro benessere e sviluppo.

È necessario sottolineare quanto non sia tanto la separazione in sé ad essere fonte di difficoltà per il minore, quanto l’alta conflittualità che l’accompagna. Quando i genitori riescono ad evitare eccessi di conflittualità e a trovare strategie di collaborazione, i figli superano con minori disagi la situazione. Se, invece, sono concentrati nella lotta con l’ex partner, non possono rispondere ai bisogni dei propri figli e compromettono la loro funzione genitoriale.

L’individuo e la famiglia tutta possono superare le difficoltà collegate a questo evento critico, attivando un processo di cambiamento in cui i bisogni di tutti vengono tutelati, nonostante le naturali sofferenze e difficoltà.

Negli ultimi decenni, parallelamente all’aumento del numero di separazioni e divorzi, è cresciuta anche la richiesta di un aiuto psicologico per affrontare e superare al meglio tale evento doloroso.

Riteniamo che l’individuo, se aiutato a comprendere, possa sviluppare potenzialità e risorse necessarie a ritrovare il proprio benessere.

È da queste considerazioni che nasce l’idea di proporre un intervento psicologico nei casi di separazione con la principale finalità di sostenere l’individuo nell’elaborazione e comprensione del fallimento del legame di coppia.

Ciò comporta affrontare ed elaborare più livelli: quello genitoriale, per ridefinire la relazione come genitori; quello sociale, per la riorganizzazione della propria rete sociale; quello psichico, per lavorare sulla fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, a prescindere dalla presenza dell’ex partner, in modo da progettare con maggiore consapevolezza il proprio futuro.

Nel momento della separazione sostenere l’individuo, quindi, significa aiutarlo a:

 

L’iniziativa proposta consiste nell’attivazione di un gruppo rivolto a persone che vivono la rottura di un rapporto di coppia.

Il gruppo è un luogo di incontro tra persone che vivono esperienze simili e un’opportunità di condividerle, ognuno con le proprie modalità e i propri tempi, aiutati e accompagnati da un sostegno competente.

Il gruppo rappresenta:

ü  una fonte di sostegno emotivo per i suoi membri;

ü  un luogo non giudicante, dove si lavora nel rispetto reciproco e in assoluta privacy;

ü  una possibilità di arricchimento, grazie a nuovi punti di vista;

ü  un contesto di crescita personale e relazionale, facilitato e potenziato dal confronto con l’altro.

 

Il gruppo si incontra a cadenza quindicinale per la durata di un’ora e mezza ed è condotto da due Psicologhe - Psicoterapeute, specializzate presso la SPIGA, Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi, esperte nel disagio individuale adulto e nella conduzione dei gruppi.

 

  Sede

Le attività del gruppo saranno svolte presso la sede della S.P.I.G.A. in via Poggio Moiano 34/C, 00199 Roma.

 

  Contatti

Dr. Laura Evangelisti

Mob.: 3494556306  -  Mail: lauevangelisti@gmail.com

Dr. Teresa Golia

Mob.: 3475916031  -  Mail: teresagolia@gmail.com

 

  Bibliografia

Bambino A., La mediazione familiare come possibilità di ripresa del dialogo tra i genitori, in  Newsletter AIPG n° 7, 2001.

Petri H. (1991), Lasciare ed essere lasciati, KOINE, Roma, 2000.

Serra C., Giambra B., Macrì C., Zoli B. (2002), Conflitti di coppia e figli, Laurus Robuffo, Roma.

Vito A. (2009), La perizia nelle separazioni. Guida all’intervento psicologico, Franco Angeli, Milano.