Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi

Istituto di Specializzazione in Psicoterapia
Individuale e di Gruppo

Riconosciuto dal Ministero
dell’Istruzione, dell’Università
e della Ricerca
(D.M. 29.01.2001)

  

Borsa 2019 per Immigrato di seconda generazione

Bando di Concorso

"PASSAGGI di CONFINE"

donazione di LUIGIA POLI

per N°2 Borse di Studio per Psicologo e Medico immigrato di seconda generazione
Scadenza  14.12.2018


La S. P. I. G. A., Società di Psicoanalisi Interpersonale e GruppoAnalisi con sede in Roma, bandisce per l’anno accademico 2019 il 1° concorso per N°2 borse di studio riservate ai nuovi iscritti al Corso quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia Individuale e di Gruppo S.P.I.G.A., anni 2019-2022.

Il premio, donazione della dott.ssa Luigia Poli, intende sostenere la formazione in ambito psicoterapeutico di  giovani  immigrate/i di seconda generazione, laureate/i in Psicologia (laurea specialistica) e in Medicina, allo scopo di favorire l’integrazione, intesa come scambio reciproco di esperienza umana, psicologica e culturale, nella prospettiva che i beneficiari possano a loro volta sostenere soggetti coinvolti nel fenomeno migratorio e favorirne così il processo di integrazione.

Le borse consistono nella totale copertura del costo di iscrizione alle prime due annualità, complessivamente pari a € 6.600 ciascuna (€ 3.300 annue).

Modalità di partecipazione e valutazione

I candidati, in possesso di tutti i requisiti richiesti per l'ammissione al 1° anno, dovranno presentare la domanda corredata di tutti i dati personali e allegare:
- un elaborato originale relativo alla propria storia personale e familiare di immigrazione;

- certificato di laurea;
- curriculum formativo;
- autocertificazione del reddito o modulo ISEE;
- fotocopia del documento di identità.


Le domande devono essere inviate entro e non oltre il 14 dicembre 2018 per posta elettronica (info@spigahorney.it), raccomandata a/r o brevi manu a: S.P.I.G.A., Via Poggio Moiano 34/c - 00199 ROMA.

La commissione valutatrice sarà formata dalla dott.ssa Luigia Poli, sostenitrice dell’iniziativa, dai membri del Consiglio Direttivo della Società S.P.I.G.A., dal Direttore e dal Vice-Direttore dell’Istituto di formazione S.P.I.G.A.
I criteri di valutazione terranno conto del valore dell’elaborato, del curriculum dei candidati; a parità di merito si terrà in considerazione il voto di laurea e  il reddito dei partecipanti, che, in tal caso, dovrà essere debitamente documentato.


Una volta redatta la graduatoria degli ammissibili alla borsa di studio, l’aspirante designato dovrà sostenere con tre Didatti S.P.I.G.A. i colloqui di ammissione volti a verificare la motivazione di base. I colloqui prevedono il pagamento della quota complessiva di 60 €. Ottenuto il parere favorevole, il candidato può procedere all’iscrizione entro e non oltre 10 giorni dalla notifica, pena l’esclusione dalla graduatoria. Qualora il beneficiario dovesse rinunciare all’iscrizione alla Scuola, il beneficio economico decadrà automaticamente e verrà riassegnato al candidato successivo nella graduatoria.

Per continuare a beneficiare della borsa, il vincitore dovrà essere in regola con tutti gli adempimenti richiesti per il passaggio agli anni accademici successivi, sia al termine del primo che del secondo anno, in ottemperanza a quanto stabilito dal Regolamento dell’Istituto di Specializzazione S.P.I.G.A..

Roma, 29.10.2018

Ivana De Bono
Presidente S.P.I.G.A.

Maria Cristina Truppi

Direttore Istituto di Specializzazione S.P.I.G.A.